Sessuologia: quando ne abbiamo bisogno

Quando si soffre di un problema sessuale la reticenza a rivolgersi a un professionista della salute è spesso figlia della vergogna che la persona sperimenta nel provare tali problemi.

La sessuologia studia gli aspetti biologici, medici, psicologici, pedagogici, culturali e sociali che ruotano attorno alla sfera sessuale.

Come sessuologo posso aiutarti a fare luce sui fattori che causano le difficoltà sessuali e relazionali e aiutarti a superarle.

In caso di disturbi, patologie o disfunzioni sessuali a eziologia psicologica, i disagi possono essere risolti in tempi brevi grazie a un percorso di consulenza sessuologica e senza l'ausilio di farmaci.

In presenza, ad esempio, di problemi di eiaculazione o di erezione, molto spesso non ci si trova di fronte a disturbi di natura fisiologica ma, più semplicemente, a disagi di natura psicologica o relazionale che possono essere risolti in tempi brevi attraverso il ritrovamento della giusta intesa (sessuale e relazionale) con il partner.

Dott. Giuseppe Iannone

Hai bisogno di un consulto immediato? Prenota la tua visita

Ti risponderemo entro 24 ore per confermare la tua prenotazione


1Quando è opportuino rivolgersi ad un Sessuologo?

In caso di disagi o disturbi che interessano la sfera sessuale individuale o di coppia, come ad esempio mancanza di desiderio, disfunzione erettile, anorgasmia, eiaculazione precoce, vaginismo, ecc. è importante indagare se questi possono essere causati da fattori psicologici, emotivi o relazionali.

2In cosa consiste il primo colloquio di sessuologia?

Durante il primo colloquio lo specialista raccoglie una serie di dati anamnestici e di informazioni sugli eventi più importanti che caratterizzano la storia di vita del paziente, con particolare attenzione alla vita sessuale. Ciò consente di lasciare emergere il senso delle difficoltà che la persona si trova a vivere e per le quali chiede aiuto. La conclusione del primo colloquio prevede una prima spiegazione in termini di origine, fattori scatenanti e fattori di mantenimento nel tempo del disagio o del disturbo sessuale e permette una maggiore comprensione delle dinamiche che generano e mantengono il disagio.

3Come procedono i colloqui?

Terminata la prima fase di valutazione, nel corso dei successivi incontri definiremo un intervento cucito su misura su di te, che tenga conto delle caratteristiche sia individuali che di coppia. In questa fase lavoreremo insieme per identificare i meccanismi e i processi che sottendono i disturbi lamentati e per trasformare le situazioni che generano e/o mantengono la sofferenza, al fine di consentirti di ritrovare il benessere e la piena intesa sessuale con il tuo partner. Ti prescriverò alcuni esercizi da fare sia da solo che eventualmente in coppia mirati al potenziamento dell´intesa sessuale e relazionale. In questo modo ritroverai la libertà di vivere il sesso non come peso ma come esperienza soddisfacente e appagante, sia per te che per il tuo partner.

PRENOTA LA TUA VISITA
Apri chat
Hai bisogno di aiuto?
Salve
Come possiamo aiutarti?