Cosa rientra nella chirurgia generale?

La chirurgia generale è una specializzazione chirurgica che si occupa principalmente di risolvere o migliorare la prognosi delle patologie e dei disturbi che interessano gli organi della cavità addominale.

Disturbi al tratto intestinale, che coinvolgono lo stomaco, il colon, il fegato, l'esofago, la cistifellea e i dotti biliari sono trattate e curate in quest'ambito, oltre alla mammella e alla tiroide.

Chi deve sottoporsi ad un esame specifico o ad un check-up potrà beneficiare dell'esperienza e della professionalità dei medici impiegati nel reparto e delle strutture all'avanguardia che caratterizzano il centro.

Dott. Francesco Abbonante

Hai bisogno di un consulto immediato? Prenota la tua visita

Ti risponderemo entro 24 ore per confermare la tua prenotazione


Ricordiamo che il Dott. Abbonante riceve ogni Venerdì a partire dalle ore 15.00

1Ernie e disturbi al colon-retto sono di competenza della chirurgia generale?

Il chirurgo specializzato in chirurgia generale si occupa spesso anche della tiroide e delle ernie, oltre che dei problemi legati a patologie o disturbi del colon-retto come emorroidi, cisti e fistole.

2Quando ricorrere allo specialista in Chirurgia generale?

Disturbi come quelli della cavità addominale possono essere campanelli d'allarme di situazioni più critiche che è bene presentare al proprio medico di fiducia tempestivamente, al fine di poterne valutare rischi e urgenza. Esistono anche patologie legate alla pelle o alle unghie che possono essere trattate in quest'ambito: cisti, lipomi o unghie incarnite sono, ad esempio, di competenza del chirurgo.

3In cosa consiste la visita?

La visita serve a mettere in contatto il chirurgo ed il paziente che ha bisogno di un consulto. Durante la visita, il medico è in grado di comprendere la natura del disturbo o della patologia e valutare la necessità dell'intervento chirurgico.

PRENOTA LA TUA VISITA
Apri chat
Hai bisogno di aiuto?
Salve
Come possiamo aiutarti?